Le novità di Molteni&C per la Design Week 2021

Al supersalone, l’evento speciale 2021 del Salone del Mobile di Milano, Molteni&C ha affascinato i visitatori con un’installazione curata da Ron Gilad. Con ‘Flight D.154.5’, il designer ha ricreato l’interno di un aereo, dove oblò animati si affacciano su un cielo in cui la realtà incontra la fantasia e le collezioni Molteni&C diventano protagoniste. Qui, le poltroncine Round si dispongono in fila per ospitare i passeggeri di un viaggio tra innovazione, creatività, scambio culturale ed esperienze digitali.

A fare da eco, il Flagship Store di Corso Europa 2 ha presentato in occasione della Design Week 2021 la nuova collezione, in uno spazio rinnovato accogliente ed elegante, che si dimostra capace di riflettere il mondo dell’abitare contemporaneo.

 

Round D.154.5

Vera protagonista dell’installazione al Supersalone, la poltrona Round D.154.5 è stata progettata da Gio Ponti nel 1954. Dopo oltre 60 anni dall’idea originale, grazie al progetto Heritage Collection, Molteni&C l’ha finalmente rieditata, in collaborazione con i Gio Ponti Archives.

Il nome Round è dovuto alla forma arrotondata, quasi “spaziale” della seduta e degli schienali, caratterizzati da linee modernissime che rendono questo un prodotto di design industriale totalmente nuovo, facile da produrre e da assemblare. Non a caso, all’interno dello studio Ponti/ Fornaroli/Rosselli era definita anche “Otto Pezzi”, essendo otto i suoi componenti: schienale, seduta, due elementi in compensato curvato e quattro gambe, che avvitandosi alla seduta tengono assieme il tutto.

Round utilizza materiali e tecnologie d’avanguardia, come la Vipla (materiale plastico a imitazione della pelle) per i rivestimenti, compensato curvato per fissare tra loro lo schienale e la seduta, e piedi in metallo con puntale antiscivolo.

Come per tutti i progetti della collezione Heritage, è grazie allo studio attento di disegni, foto e materiali d’epoca che Molteni&C ha potuto riprodurre fedelmente la poltrona in tutti i dettagli, ridando vita ad un capolavoro dimenticato. Caratterizzata da struttura di legno multistrato frassino e piedini in cromo nero o ottone satinato, la poltrona Round D.154.5 può essere rivestita in tutti i tessuti e le pelli della gamma Molteni&C.

 

505 UP system e 505 UP sideboard

La nuova Collezione, presentata da Molteni&C in occasione della Design Week 2021, è plasmata attorno alle esigenze dell’abitare contemporaneo, dove gli spazi domestici sono versatili, multifunzionali e flessibili, e si adattano facilmente ad una molteplicità di usi. A partire dal sistema 505, una delle icone dell’azienda firmata da Nicola Gallizia, nasce il suo upgrade: 505 Up. Si tratta di un sistema che prende forma attorno alle richieste del fruitore, senza limitarsi ad una sola funzione: 505 Up non è una semplice libreria, ma un prodotto multifunzionale che accresce il numero di soluzioni possibili, grazie all’introduzione di Display, un contenitore sporgente eccezionalmente originale che permette di muovere la griglia di piani orizzontali e verticali con la massima versatilità compositiva e stilistica. Una nuova funzione, personalizzabile e assolutamente contemporanea, arricchisce 505 Up: l’angolo bar, un mobile personale pensato per custodire oggetti, arricchito da vassoi e schienali specchio bronzato o ripiani rivestiti in Ecoskin che coniuga leggerezza estetica e innovazione tecnologica.

505 UP Sideboard è la semplificazione di un progetto iconico. Una madia dall’anima multiforme, proprio come le innumerevoli varianti e combinazioni delle sue facciate. Un nuovo basamento in fusione di alluminio arricchisce il sistema, ne delimita le misure e conferisce una nuova leggerezza.

505 Up risponde alle più diverse esigenze, e si adatta perfettamente tanto al living quanto alla zona pranzo, divenendo infine la soluzione perfetta per reinterpretare la camera da letto.

 

Marteen e Marteen coffee table

Progettato da Vincent Van Duysen, Marteen è un sistema multifunzionale di sedute e contenitori, organizzato secondo volumi perfettamente equilibrati, in un’alternanza di pieni e vuoti. Si tratta di un modo di vivere la convivialità tutto nuovo, che reinterpreta lo spazio in maniera dinamica e in costante evoluzione, grazie a moduli assemblabili in infinite disposizioni. Dai contenitori alle sedute singole, dal classico 2 posti alle isole con sedute a 360°, le infinite possibilità del divano Marteen si manifestano nella varietà di composizioni possibili: lineare, ad angolo o ad isola. I cuscini schienali sono liberamente posizionabili, regalando comfort e benessere in qualsiasi configurazione. Il bracciolo scandisce il ritmo della struttura, oltre a regalare ulteriore spazio per lo storage.

Il sistema si mantiene sospeso da terra grazie ad un piede a lama color peltro, garantendo un maggior slancio nelle composizioni. 

I tavolini Marteen giocano sulla sovrapposizione dei piani e sul contrasto fra i materiali che li compongono. Dotati di una superfice particolarmente ampia, sono concepiti come elementi singoli o aggregabili e possono essere abbinati al sistema di sedute. L’effetto finale è elegante, dinamico e moderno: un nuovo modo di dare forma alla zona living.