Una soluzione Moderna per ogni oggetto: i contenitori Molteni&C

Gli oggetti sono parte integrante del valore di un appartamento e raccontano molto di noi, delle nostre vite e delle nostre passioni. C’è chi preferisce circondarsi di oggetti d’arte o di design, chi vive tra librerie colme di libri e vinili, chi preferisce arredare con vasi, piante e fiori freschi.

Per contenere i nostri oggetti d’arredamento i contenitori non possono essere scelti senza cura o gusto. In questo Molteni&C, come di consueto, ci offre una moltitudine di scelte per ogni ambiente.

 

505 UP

Uno dei pezzi storici di Molteni&c, il 505, si trasforma per poter accogliere a pieno un arredamento moderno, ricercato e abbattere ogni sfida di un ambiente moderno e ricercato. 

Pronto a contenere davvero ogni oggetto ha una modularità e varietà incredibili, sia per la scelta di facciate e combinazioni che per le sue dimensioni, una linea di alluminio costeggia la silhouette dando sia leggerezza che stile. 

Grazie a questa facile versatilità è possibile inserire la sideboard di 505 UP praticamente in ogni ambiente, con ogni stile e gusto d’arredamento.
Proprio grazie a tutte queste caratteristiche.

 

Un nuovo orizzonte nell’area living – mobile contenitore HORIZON

Come uno scrigno che segna l’orizzonte che della tua zona living HORIZON, di Dante Bonucelli, ti permetterà di dare la giusta luce agli oggetti che più ami e di contenere invece quelli più delicati o preziosi. Una luce a LED illumina come in un quadro due ante basculanti chiuse ma visibili grazie al vetro trasparente stopsol ma per chi preferisce dare respiro al proprio arredamento si possono tenere aperte lateralmente ripiegate e affiancate.

 

Un arredo che non può mancare – IRVING

Un mobile dinamico, di arredo che non può mancare in nessuna zona living o dining, si compone di contenitori alti o bassi in legno chiaro. La sua caratteristica forma a T si esprime in un design forte, con il piede metallico, in una commistione di marmi, legni e metalli. 

Dotato di vani aperti, chiusi da Anto a cassetti rivestiti in eco skin, l’opera di Vincent Van Duysen, creano un mobile dinamico e di ottima fattura.

 

Uno spazio di lavoro che si eleva – Touch Down

Uno spazio dove lavorare, leggere, mettere a posto pensieri e appuntamenti, Touch Down Unit è una workstation di design, creata da Studio Klass, ideata in origine per ambienti lavorativi innovativi ora diventa parte della collezione Molteni&c nell’originale versione home, con finiture più calde e facilmente abbinabili all’ambiente domestico. Ogni momento, che sia parte della routine lavorativa o di quella più intima e di relax, può essere vissuto in questa workstation che regala la quiete di uno studio nel proprio salotto.
Ma un elemento di design così elevato non può far mancare quel tocco tecnologico, sarà infatti possibile caricare il proprio notebook o smartphone direttamente alla batteria ricaricabile dotata di numerose prese USB.

 

Una madia di un altro livello – Adrien

Un elemento di arredo che sia capace di coinvolgere tatto e vista è sicuramente qualcosa difficile da dimenticare. Adrien è una madia creata per combinare la bellezza più pura data da un mix di materiali, forme e il design della più avanzata tecnologia. Un profilo estetico notevole con uno spessore minimo grazie all’utilizzo sapiente dell’alluminio, vetro e Led di illuminazione in ogni ripiano, così da mettere in risalto gli oggetti. Una vera installazione artistica nel proprio salotto. Per dar risalto ad ogni cosa il sistema di ripiani è concepito per essere assolutamente trasparente. Assoluta è anche la possibilità di personalizzare le madie è possibile comporre Adrien, infatti, con schienali Fine Grain, vetro o essenza, ante in altezza con quattro o cinque ante. Assolutamente innovativa la cerniera a 95° per l’anta in vetro stopsol.

 

Un’isola di vetro per custodire i tuoi preziosi con Vetrina 45°

Se dare risalto ai propri oggetti è una priorità avere un mobile totalmente vetrato è la soluzione adatta. Qualsiasi oggetto di pregio, libro, arredo sarà immediatamente in bella mostra con la struttura a teca che risalta in qualsiasi ambiente.

Come uno scrigno il mobile si apre con una piccola chiave sul profilo laterale, per il resto sembra non possedere aperture grazie ad una serie di piani a vetro che sono smussati e ruotati, alternando spostamenti da angoli di 90° a uno di 45° senza alcuno spigolo.

Una cornice preziosa definisce l’intera linea, grazie a giunti metallici con profili in alluminio plastonati con essenze pregiate.

 

Carteggio

Mobile secretaire a cassetti in essenza, con ripiani estraibili protetto da una tapparella scorrevole. Per organizzare e riordinare le nostre giornate.

 

D.655.1, D.655.2

Come un mosaico D.655.1 D.655.2 si compone di cassetti frontali bianchi con maniglie in legno di vario tipo (noce nazionale, palissandro, olmo, mogano) disegnato in diverse varianti tra il 1952 al 1955, questa riedizione è stata ispirata dai disegni originali custoditi negli archivi di Gio Ponti e con la direzione artististica dello studio Cerri & Associati. La struttura in essenza di olmo è sostenuta da piedi in ottone satinato.

 

MHC.1

Dalla mano geniale di Werner Blaser, MHC.1 è una nuova edizione del primo mobile moderno creato da Molteni&c. Disponibile in due versioni emien tinto miele e frassino tinto nero MHC.1 è una cassettiera elegante e dal design rinnovato. Venduta inizialmente come serie limitata a 100 pezzi ora è disponibile in versione non numerata.